venerdì 29 aprile 2011

Aruba.it

Dopo l'incendio che era divampato tra i server di Aruba, un grandissimo hoster a livelli internazionali, adesso arriva la conferma che tutti i sistemi sono tornati in funzione senza riportare gravi danni e che quindi, quanti possiedono i propri siti o le proprie mail nei server di Aruba possono stare tranquilli che tutto il loro materiale e stato
rimesso online e i server mail sono agibili.
Quello che però lascia perplessi è la domanda: e quello che ipoteticamente in termini di tempo e servizi è stato perso chi lo rifonderà alle varie aziende?
La risposta è scontata ;)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

A me hanno insegnato che prima di acquistare un servizio a prezzo contenuto di leggere almeno tre volte il contratto.

Boskaz ha detto...

è una sana e buona regola...però spesso il prezzo ci alletta!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...