giovedì 14 aprile 2011

Impressioni Windows 8 M1 Dopo Averlo Provato

Un primo commento: non scaricate questa versione. Come già prevedibile la milestone 1 rilasciata all'atto pratico altro non è che un Windows 7 pieno di bug.
Non facciamoci ingannare da questi commenti però in quanto lo sviluppo del sistema operativo a settembre 2010 (mese dove è stata compilata la Milestone 1) era solo agli inizi e quindi pochissimi modifiche erano state eseguite.
Ho installato il sistema operativo su una macchina che utilizzo unicamente per il beta testing e quindi non ho
riscontrato i problemi evidenziati dfall'utilizzo e installazione della Milestone 1 su macchine virtuali.
Sfortunatamente questo non vuol intendere che non abbia riscontrato errori o crash ma solo non ho ottenuto la famosa BSOD che altri utenti hanno riportato.
Ma prima posto le caratteristiche del PC Comex XP 101 utilizzato nella prova:



Polaris XP.101I / Intel PentiumM 740 1.7GHz (2MB cache), RAM 1000 MB DDR2-533, Hard Disk 60GB, Multi
DVD+/-RW, Wireless LAN (802.11G, 54Mbit/s) - Chipset Intel 915GM / ICH6-M, Socket uFC-PGA, RAM: 2 SO-DIMM
200pin DDR2-533 max.2GB. VGA on board, Intel Graphics Media Accelerator 900, PCI-Express (UMA fino a
128MB), Dual-View, TV out (S-Video). Porta Digital Video (IEEE1394),PDIF digital audio out e
ingresso microfono , Altoparlanti incorporati, 1 VGA-out, 1 PCMCIA Type2 (CardBus), 4 porte USB 2.0. Memory Card
Reader (MMC/SD/MS/MS Pro). Porta infrarossi IrDA. Bluetooth. TrackPad, Tastiera It., ACPI 1.0b / APM 1.2 /
Suspend to RAM/ Suspend to disk/ Resume from Modem Ring - Alarm Time. Smart-Battery Li-Ion. Peso 2,8Kg.
Dimensioni:360x260x34mm. ModemFax 56K/V90. LAN 10/100/1000-TX. Schermo LCD 15,4" Wide (16:10)
TFT WXGA (1280x800/16MC) Glare-Type.


E' un computer datato senza dubbio ma proprio per tale motivo lo utilizzo per verificare le prestazioni in termini di velocità dei sistemi operativi che vengono di volta in volta rilasciati.


Il famoso tema Aero Lite è la prima mancanza che ho riscontrato ma probabilmente all'epoca non era ancora stato introdotto. Non mi è stato possibile impostare sfondi o cambiare temi ne tentare di attivare il sistema operativo.
Altro difetto da subito riscontrato: impossibile attivare le trasparenze.


Anche se ci era stato detto che grazie all'accellerazione hardware era possibile attivare le trasparenze abche sui computer meno recenti non si sono aggiornate nel mio PC.
La causa potrebbe anche essere diversa, ma sinceramente ancora più preoccupante: incompatibilità driver. Diversi dispositivi non sono riusciti a trovare un driver adatto e neanche si sono aggiornati quando ho provato a collegarmi in rete per scaricarli in versione Windows 7. Tra i tanti anche la scheda di rete interna costringendomi a utilizzare tramite USB una scheda esterna, driver di dispositivi di massa, driver audio e driver video.



Altro inconveniente un crash continuo di Internet Explorer versione 9 beta. Mi è stato inutile provare diverse volte di installare l'ultima versione stabile perchè non mi lasciava procede con l'aggiornamento e così anche con l'installazione di diversi programmi per incompatibilità di versione S.O.

  


Tra le features attivate l'immagine con gestione utente nella barra principale di Windows vicino all'ora e i nuovi tasti di "cartella superiore" nella parte alta delle finestre, vicino alla descrizione percorso; i tasti di visualizzazione in basso a destra della finestra explorer e il ripristino di sistema alle impostazioni di fabbrica. E su questo voglio soffermarmi. E' una presa in giro e questi screen ne sono la prova:



Se per reinstallare il sistema alle impostazioni di fabbrica mi serve il cd, allora cosa avrebbe di diverso dal reinstallarlo attraverso il cd?
Altra feature già attivata il controllo delle impostazioni di lingua:


E la pulizia disco:


Ovviamente la valutazione di questa prima prova è negativa rispetto alle aspettative in quanto forse solo la velocità di esecuzione generale del sistema operativo sembra soddisfare l'utente ma per il resto non convince anche se va premesso diverse volte che questa versione non è assolutamente lo specchio reale di quello che sarà il nuovo sistema operativo che già solo per avere un'idea è allo stadio Milestone 3, quindi ben lungi da questa prima versione risalente a 6 mesi fa!
A quanti volessero veramente scoprire il vero Windows 8 consiglio di aspettare a scaricare fino alla versione Milestone 3 o alla seguente versione beta dove verrà introdotto anche il nuovo cuore kernel 6.2 superando il precedente 6.1(Windows 7 e Windows 8 M1) insieme alla nuova interfaccia grafica.
Di seguito inserisco tutti gli screenshoots della prova della Milestone 1 per quanti ne fossero interessati e a fondo pagina il link del torrent per chi desiderasse testare di persone Windows 8 Milestone 1:
















Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...