martedì 13 settembre 2011

Build 2011 - Windows 8 [Aggiornamento Download Windows 8 8102 Link]

Come previsto l'incontro organizzato da casa Microsoft con il nome "Build 2011" ha rivelato diverse features del nuovo sistema operativo che l'azienda di redmond si appresta a lanciare nel nuovo anno.
Come esordio i rappresentanti hanno distribuito ai presenti uno "Slate PC" Samsung con
installata al proprio interno una versione di Windows 8 compilata poche settimane fa e riporta la dicitura 6.2.8102.winmain_win8m3.110830-1739.
Come si può dedurre dal tag che riporta non si tratta ancora della tanto sognata beta che tutti preannunciavano durante questo meeting.
Questi alcuni screenshots:




Ovviamente durante il meeting sono stati utilizzati diversi PC per mostrate le news e le features del nuovo sistema operativo.
La prima conferma è la presenza dell'intefaccia Immersive UI già preannunciata dagli screens delle ultime build.
Questo indica uno sviluppo in due rami: touchscreen e connessioni tra i programmi tra di loro.
La facilità d'utilizzo della nuova interfaccia Immersive nei pc TouchScreen è palese e la stessa funge come aggregatore di programmi e dati convogliando tutto in un'unica schermata.
 Una buona notizia per i possessori di vecchi computer perchè a quanto riportano i test di casa microsoft i servizi richiederebbero meno memoria virtuale e girerebbero meglio rispetto a Windows 7  e inoltre tutti i programmi e driver saranno pienamente compatibili tra Windows7 e Windows 8.



La fase di login sarò simile a quella presente nei dispositivi mobili che montano il WP7 già ora e a quanto si può apprezzare dalle immagini mostrateci sarà una finestra personalizzabile.


Allo stesso modo di come è possibile organizzare i programmi, che vengono ora chiamati "tile", in WP7 così anche nella nuova interfaccia Immersive sarà possibile organizzare i tile a nostro piacimento e riprendendo i sistemi Apple esisterà anche la possibilità di avere una schermata "Dashboard" dove avremo una visione semplificata d'insieme di tutti i nostri programmi.



Molto importante sarà l'integrazione nello stesso sistema dei più famosi social e la stessa condivisione di file, foto o testo sarà possibile come già adesso è possibile direttamente dai nostri terminali mobili.


Gli stili di scrittura delle nuove applicazioni saranno NET, C# e XAML e HTML5 rendendo possibile a molti più utenti la possibilità di sviluppare e distribuire la propria applicazione che sarà presente appunto nel nuovo Market che casa Microsoft ha aperto.
Le applicazioni saranno disponibili come siamo a bituato a trovarle nei market apple e android già esistenti.





Il tempo di boot dei dispositivi è sempre stato un punto d debolezza di tutti i sistemi operativi Microsoft ma sembra, dopo varie dimostrazioni su pc con configurazioni diverse, che sia diminuito esponenzialmente tanto da arrivare ad accendere un PC in qualche secondo.
Altra miglioria in termini di velocità: la piena compatibilità tra Windows 8 e le nuove tecnologie USB 3.0
Grazie a diverse dimostrazioni è palese che il trasferimento di dati tra dispositivi di archiviazione portatili e i terminali sarà quasi istantaneo sia in termini di lettura che scrittura.


Altra feature importante sarà l'integrazione con la tecnologia 3G per il trasferimento dati e, per nostre conoscenze certe, è previsto un imminente sviluppo e integrazione della tecnologi 4G.
In termini di gestione poi si è molto lavorato su un sistema di Ibernamento delle applicazioni in Background che quindi non andrebbero a pesare sulle prestazioni del PC nè sulla batteria dello stesso.
Tali applicazioni potranno poi essere richiamate e gestite dal nuovo task manager introdotto da Microsoft.



Altra feature meno rilevante ma sempre piacevole per chi come me utilizza un desktop esteso, la possibilità di estendere la taskbar su entrambi gli schermi e gestire le icone posizionandole sullo schermo principale o sul secondario.


 Inoltre potremo decidere di gestire un desktop classico e uno Immersive dividendoli tra i due monitor attivi.


A livello di clouding anche microsoft come già abbiamo visto in diversi browser quali Firefox o Chrome ha deciso di intervenire a livello di sincronizzazioni.
Sarà quindi possibile trasferire non solo le impostazioni e relative password tra i nuovi Browser IE10 ma anche le stesse applicazioni, basate su codici HTML5 saranno sincronizzabili tra diversi dispositivi. Le impostazioni decise su un computer potranno essere facilmente sincronizzate con la stessa applicazione su un dispositivo mobile ad esempio.

Abbiamo già conosciuto "People" nei dispositivi mobili ma ora grazie a Windows Live approderà anche su Windows 8.
Per chi non lo conoscesse, si tratta di un aggregatore di account di posta, social e agenda che si aggiorna costantemente quando connesso a internet sincronizzando tutti i numeri di telefono, stati dei social e qualsiasi dato legato alla persona presa in causa.


Finalmente con questo nuovo Windowos Live, anche tutti i servizi già esistenti basati sul Cloud, come Office online e Skydrive, saranno integrati nello stesso sistera operativo rendendone quindi facile l'accesso.
Inoltre proprio grazie a Skydrive sarà possibile l'accesso crittografato ai propri file presenti nel PC partendo da un sistema remoto.


Questo è quanto è stato presentato oggi al "Build 2011" riguardo a Windows 8 e per finire vi annunciamo che qui su WIC, a partire da domani mattina sarà presente la build presentata al meeting oggi completamente sbloccata e attivata.
A domani con la release della build più recente qui su W.I.C. ;)

Ecco i link per il download di Windows 8 8102:

Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...