martedì 21 febbraio 2012

29 Febbraio Windows 8 Consumer Preview


E' passato ormai un po' di tempo dalla Developer Preview che la stessa casa microsoft aveva distribuito a tutti i suoi follower ancora al CES 2011 e finalmente si sono ricevute notizie riguardanti lo sviluppo del nuovo sistema operativo di Windows.
Essendo anno bisestile, quest'anno il mese di febbraio avrà 29 giorni e qual migliore occasione per far uscire una consumer preview di Windows 8.
Sarà distribuito al meeting MWC (Mobile World Congress) che Microsoft terrà in spagna .
Tra le prime news trapelate sono state annunciate le App che saranno già preinstallate nella consumer Preview ovvero:

- Mail
- Camera
- Calendar
- SkyDrive
- People
- Photos
- Video
- Music

Si noti che tra le App compare "Mail" e questa è la conferma del definitivo abbandono del programma di posta pre-installato Outlook Express e della recente preinstallazione, in particolare da parte delle case produttrici di PC di Windows Live Mail.




Si è ancora incerti sul destino di Windows Media Player. Tra le App pre-installate compare l'applicazione Music che ancora non conferma però l'eliminazione definitiva di WMP. Da un altro screenshoot girato in rete si vede come anche Zune, software di riproduzione multimediale diffusosi maggiormente con l'introduzione di WP7, sia in highlight nello store di Windows 8.




Tra i vari programmi si può vedere anche SkyDrive come gestione interna finalmente. Fino ad ora era possibile interagire con questa cartella online solo via web o attraverso componenti aggiuntivi. Adesso invece su Windows 8 si potrà interagire con questa cartella di 25GB offerta gratuitamente con un account Hotmail direttamente dall'app dedicata o dalla Shell di Explorer dove verrà visualizzata tra i dispositivi Hard Disk.
Sarà inoltre possibile sincronizzare dati e impostazioni oltre che file come immagini o documenti di testo/presentazione il che renderà possibile accedere da qualsiasi dispositivo come fosse il proprio pc inserendo user e password all'interno della macchina che avremo a disposizione sul momento.
Sarà possibile inoltre aggiungere spazio di archiviazione a prezzi veramente strepitosi. Rumors dicono che i prezzi potranno andare dai 10$ (circa 8€) per il pacchetto di 20GB aggiuntivi e 100$ (circa 76€) per 50GB aggiuntivi.



A livello di UI molto evidente dallo screen sopra postato è la rimozione del famoso tasto "Start" di solito indicato dal Logo Flag di Windows. Questa tendenza serve a sottolineare ancora di più il percorso verso i dispositivi mobili in quanto la gestione dei programmi sarà principalmente pensata per una gestione all'interno  della nuova interfaccia Metro che come già noto affiancherà la visuale classica del desktop ma non la sostituirà del tutto.





Altra news che cambia radicalmente la tendenza conservativa di microsoft è il cambiamento del logo a partire da questa versione.
Il logo si ispira palesemente alla disposizione dei tile nei dispositivi Windows Phone 7.5 e alla prossima versione Metro che conosceremo in Windows 8.
Diversi sono i pareri su questo cambiamento che a molti è sembratao come troppo azzardato. Si noti che comunque il logo è cambiato sempre nel corso delle versioni di Windows e si noti inoltre che a un'analisi più attenta non presenta grandi cambiamenti.
Molti si sono soffermati sul fatto che si sia sconvolto il concetto della bandiera a 4 colori.
Ora se ci si pensa bene si evince che il logo non è stato sempre capito in quanto il logo è evocativo del nome e "Windows" vuol dire "Finestre" non "Bandiere". La partizione in quattro parti distinte e la forma a "Finestra" è rimasta quindi un vero cambiamento non c'è. Cambia solo la monocromia in quanto avrà solo un colore azzurro.
Cresce sempre di più l'attesa del 29 di febbraio ;) restate sintonizzati su W.I.C.
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...